Lupo Fidelis – Battuto lo Sporting Team 1-6. Mercato vivace, quattro nuovi innesti

Lupo Fidelis – Battuto lo Sporting Team 1-6. Mercato vivace, quattro nuovi innesti

di Michelangelo Freda, @m_freda21

La Lupo Fidelis continua nel suo campionato da vertice con l’obiettivo di conquistare la promozione in I°categoria. Un campionato molto aperto quello di II°categoria girone E per la formazione guidata da Carmine Sfera, che giorno per giorno lavora affinché il gruppo migliori e mantenga la concentrazione giusta per raggiungere gli obiettivi prefissati. La Lupo Fidelis è in testa al campionato con 34 punti, segue l’Altavilla a 32 punti, segno di un campionato molto combattuto dove le due realtà vogliono dare il massimo fino alla fine della stagione. I biancoverdi di Sfera sono reduci dalla vittoria casalinga contro il Lions Grotta per 2-0, con il portiere D’Arienzo protagonista di una prestazione sublime con tanto di rigore parato nel primo tempo.

Ottimo percorso anche in Coppa Campania, dove la Lupo Fidelis ha superato tranquillamente il turno contro il Serra 2007, adesso c’è la sfida contro lo Sporting Team, club di Sant’Agata di Puglia, in testa al girone D del campionato di II°categoria. L’andata del match, disputato nella giornata di ieri, ha visto la Lupo Fidelis imporsi con il risultato di 6-1 nella trasferta pugliese, un punteggio che mette al sicuro la partita di ritorno in programma il 30 gennaio presso lo stadio Barbato di Manocalzati.

Il duo dirigenziale D’Adamo – Loschiavo hanno operato perfettamente sul mercato andando incontro alle esigenze di mister Sfera e del presidente Alborea, nonostante le difficoltà trovate durante il mercato. Un mercato vivace quello della Fidelis che arricchisce la propria rosa con ben quattro elementi:

Simone Bergamino ‘96 esterno offensivo preso in prestito dall’Fc Avellino (3 reti in 4 partite con la FIDELIS)

Fabrizio Di Lorenzo classe ‘93 attaccante preso a titolo definitivo dall’Altavilla

Salvatore Zarra centrocampista classe ‘90 preso a titolo definitivo dal Real Avellino

Jacopo Iannaccone attaccante classe ‘00 preso a titolo definitivo dopo essere stato svincolato dalla Virtus Avellino nell’ultima sessione di svincoli.

Discorso diverso per quanto riguarda le operazione in uscita, condizionate soprattuto da un atteggiamento non molto gradito al club da parte di alcuni tesserati che non sono stati reputati all’altezza del progetto. Due le partenze in direzione Altavilla e riguardano:

Giliberto Guerriero ‘93 attaccante ceduto a titolo definitivo all’Altavilla

Mario Scandone97 centrocampista ceduto a titolo definitivo all’Altavilla

Svincolato: Gerardo Criscitiello, classe 1993, ruolo attaccante.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy