Novità in casa Virtus Avellino: Stefano Squitieri sarà il nuovo Direttore Sportivo

Novità in casa Virtus Avellino: Stefano Squitieri sarà il nuovo Direttore Sportivo

Direzione Generale per Mallardo mentre Scorzeto diventa Responsabile dell’Area Sport

di Pasqualino Magliaro, @pasmagliaro

La Virtus Avellino guarda al futuro e si regala un nuovo assetto societario in vista del 2019. La rivoluzione bianconeroverde avviata dal Consiglio di amministrazione composto da Stefano Salvati, Fabio Petrozziello, Damiano Genovese e Mario Fiore, partirà dalla direzione sportiva che sarà affidata a Stefano Squitieri.

Nato a Salerno nel 1990, con un passato nella Salernitana dal settore giovanile fino alla Serie B, una laurea magistrale in lettere conseguita tra Milano e Fisciano, e un presente da procuratore, con un parco giocatori di circa 40 elementi, Squitieri prenderà il posto di Raffaele Mallardo come direttore sportivo del sodalizio virtussino.

«L’offerta della Virtus non poteva essere rifiutata – esordisce Squitieri – Si tratta di una società giovane e ambiziosa che merita tanto a livello sportivo e dopo la grande stagione dello scorso anno che solo per una svista arbitrale non è stata coronata dai Play Off ora deve tornare a correre. La mia figura darà equilibrio ad un ambiente composto da calciatori importanti. Sarò il trait d’union tra loro e il direttore generale Mallardo. Lavorerò con lui a braccetto per rendere l’ambiente ancora più coeso e organizzato».

«Metto la mia esperienza al servizio della società che deve dotarsi di una organizzazione semi professionistica per valorizzare gli sforzi economici fatti in questi anni. L’obiettivo di questa stagione? Centrare quanto prima una salvezza tranquilla e in quattro mesi gettare le basi per qualcosa di grande – conclude Squitieri – Nel prossimo mercato pur mantenendo l’ossatura di base della squadra cercheremo di implementare l’organico con giocatori funzionali al nostro progetto ma che possano essere anche validi per puntare in maniera concreta fin da maggio prossimo a recitare un ruolo da protagonisti per la prossima stagione».

Come detto, la rivoluzione sarà completata dalla promozione di Raffaele Mallardo, che per 5 anni è stato il Re dello scacchiere virtussino nelle fasi di Calciomercato, e che verrà promosso alla Direzione generale. L’ultimo tassello riguarderà Generoso Scorzeto, uno degli artefici del sogno Virtus Avellino. A lui sarà affidato l’inedito ruolo di Responsabile Area Sport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy