Probabili formazioni: mini turn-over per Tesser con qualche dubbio in mediana

Probabili formazioni: mini turn-over per Tesser con qualche dubbio in mediana

Sbaffo e Paghera dovrebbero iniziare il match come Joao Silva. Dubbio Kupisz per Boscaglia

Sfida infrasettimanale tra Brescia e Avellino nello step centrale di un tour de force che terminerà sabato. Inevitabile pensare a un turn-over anche se i due tecnici sono intenzionati a non rinunciare ai giocatori determinanti per i propri meccanismi. Tesser attuerà un mini turn-over affidando la difesa centrale a Biraschi e Jidayi e le fasce a Pisano e Nica. Riposo per Visconti e Chiosa dunque. Sulla mediana rientrerà Paghera, il dubbio di Tesser su chi gli farà spazio ruota intorno alle condizioni di Arini e D’Angelo. Il tecnico valuterà nella rifinitura chi starà meglio fisicamente e farà risposare l’altro in vista della sfida di sabato. Gavazzi completerà la linea mediana e un altro dubbio invece riguarda il centrocampista di raccordo. Bastien potrebbe tirare il fiato e dunque opportunità dal primo per uno tra Insigne e Sbaffo con quest’ultimo favorito. In attacco sarà il momento di Joao Silva al quale Tesser darà la possibilità di trovare il primo gol con la maglia biancoverde dal primo minuto. Al suo fianco dovrebbe esserci Tavano, ringalluzzito dal gol contro il Livorno.

Per Boscaglia 4-3-2-1 con il rientrante Lancini che dovrebbe riprendersi il centro della difesa insieme a Caracciolo. L’unico vero ballottaggio per Boscaglia è quello che riguarda uno dei tre posti alle spalle della punta che sarà Geijo. Kupisz potrebbe tirare il fiato e favorire l’impego di Marsura. Il reparto sarà completato da Embalo e Morosini.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy