Qui Cagliari, parla Rastelli: “Finalmente me la posso godere”

Qui Cagliari, parla Rastelli: “Finalmente me la posso godere”

Dopo la vittoria contro la Salernitana, Massimo Rastelli finalmente sorride: “Vedere questa gente gioire, vedere la Sardegna gioire è per me motivo di grande orgoglio. Sono contento. Finalmente me la posso godere”

Dopo la vittoria contro la Salernitana, Massimo Rastelli finalmente sorride: “Vedere questa gente gioire, vedere la Sardegna gioire è per me motivo di grande orgoglio. Sono contento. Finalmente me la posso godere”. Il tecnico ex Avellino ha ora davanti a sè la serie A. Chi gli ricorda che Giulini ha appena detto che non ci sono dubbi sulla sua permanenza anche in massima serie, sorride. “Queste sono cose che competono alla società. So solo che la prima cosa che mi chiese il presidente al mio primo appuntamento fu la serie A. E’ stato un campionato difficile condizionato da moltissimi infortuni. Siamo partiti benissimo, poi la flessione e la ripresa. Siamo tornati primi in classifica e ci teniamo a conservare la leadership perchè significa molto per noi calciatori”. E sul ritorno in campo di Dessena sorride. “Gli ho detto. Ti faccio entrare ma non toccare il pallone. Gli avevo promesso dopo l’infortunio che l’avrei fatto rientrare alla grande. ma avevo paura per lui. E’ vero, gli ho detto entra ma non toccare palloni. Sono contento per lui, per il suo ritorno in campo”.-

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy