Serie B – Drago duro su Vitale: “Un ragazzino che non sa nemmeno se il pallone è rotondo o quadrato”

Serie B – Drago duro su Vitale: “Un ragazzino che non sa nemmeno se il pallone è rotondo o quadrato”

L’allenatore del Cesena commenta la sconfitta con il Frosinone e da un giudizio molto pesante sul suo centrocampista

Momento difficile per il Cesena che perde contro il Frosinone e sprofonda in classifica. Match perso 2 a 1 con l’espulsione di Mattia Vitale che ha pesato sulle sorti dell’incontro. Il calciatore scuola Juventus entrato in campo da soli otto minuti ha mandato a quel paese il direttore di gara Pasqua che gli aveva fischiato un fallo contro. Nel dopogara il tecnico dei bianconeri ai microfoni di Sky è andato giù pesante sul conto del suo centrocampista: “Mi dispiace per Vitale che è un ragazzino che non sa nemmeno se il pallone è rotondo o quadrato e ci ha messo in difficoltà facendosi espellere in modo banale. Mi dispiace perchè concedere in questo momento un uomo agli avversari è davvero imperdonabile“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy