Serie B – Retrocessione Livorno: aggredito un giocatore nella notte

Serie B – Retrocessione Livorno: aggredito un giocatore nella notte

Il pareggio contro il Lanciano è risultato letale agli amaranto

Potranno ancora sperare nella decisione del Tribunale sportivo per giocarsi i play-out ma al momento a Livorno è pieno caos. Dal doppio vantaggio contro i diretti avversari per non retrocedere all’iincredibile pareggio che ha fatto scoppiare la rabbia dei tifosi. Secondo diverse testate locali nella notte ci sono state minacce e insulti all’indirizzo della squadra. Il portiere Pinsoglio è statto addirittura aggredito intorno all’1:30 di notte. Il portiere è stato colpito da un tifoso che gli accollava la responsabilità del pareggio del Lanciano. All’uscita dell’Hotel Continental il portiere ha subito l’aggressione che gli costerà tre giorni di prognosi. Il caso Livrono non chiuso in vista della decisione sulla penalizzazione del Lanciano ma la tensione è davvero alle stelle.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy