Serie B – Sono dodici squalificati, ammende per due società

Serie B – Sono dodici squalificati, ammende per due società

Le decisioni del Giudice Sportivo

Sono dodici i calciatori squalificati dal giudice sportivo in seguito alla trentesima giornata di campionato. A scontare un turno di squalifica saranno Pinato (Vicenza), Cazzola (Livorno), Caldara (Cesena), Valjent (Ternana), Ardemagni e Molina (Perugia), Faraoni (Novara), Pellizzer (Entella), Pisacane (Cagliari), Stanco (Modena) e Zito (Salernitana), Zampano (Pescara). Due le società punite con ammenda: Salernitana (3000 €) e Trapani (2000 €). I campani per aver fatto accedere nel recinto di gioco un proprio collaboratore non tesserato, che contestava l’operato arbitrale e i siciliani per i cori offensivi rivolti dai propri sostenitori nei riguardi del direttore di gara

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy