Serie C – Il TFN penalizza 5 squadre: Matera -26 punti, calciatori ancora in sciopero

Serie C – Il TFN penalizza 5 squadre: Matera -26 punti, calciatori ancora in sciopero

di Michelangelo Freda, @m_freda21

Giornata di provvedimenti nel campionato di Serie C. Il Tribunale Federale Nazionale -TFN- analizzati i pareri della Covisoc, ha inflitto pesanti penalizzazioni a 5 squadre per diverse violazioni di natura amministrativa. Il Matera calcio, Girone C, ha ricevuto 26 punti di penalizzazioni e 6000 euro di ammenda; Cuneo e Pro Piacenza, Girone A, ricevono 4 punti di penalizzazioni e 1000 euro di ammenda, 2 punti di penalizzazione al Rieti ed alla Reggina, Girone C. L’unica squadra ad uscirne indenne e la Pistoiese, squadra per la quale il Tfn ha prosciolto la società dai fatti contestati dalla Covisoc.

I 26 punti di penalizzazione inflitti al Matera sono il frutto di due provvedimenti diversi che hanno portato a 14 e 12 punti di penalizzazione, dopo già una prima penalizzazione di 5 punti. Il club lucano annaspa nei bassifondi della classifica, ieri in campo è scesa nuovamente la formazione primavera che ha perso per 1-6 contro la Vibonese. Continua lo sciopero dei calciatori che insieme alla Aic hanno denunciato di non ricevere gli stipendi pattuiti dallo scorso settembre 2018: ” “La società continua a non corrispondere le retribuzioni dovute ai calciatori sin dallo scorso settembre 2018, con altrettanto dileggio delle regole federali persiste nella volontaria scelta di non adempiere a quanto previsto dal C.U. n. 62/CFA del 7 gennaio 2019, che le imponeva la sostituzione della inidonea fideiussione FINWORLD S.p.a., depositata all’atto dell’iscrizione al Campionato 2018/2019, trincerandosi dietro giochi di parole, perennemente smentiti dagli Organi Federali competenti”, si legge nel comunicato del 25 gennaio.

A questo link è possibile leggere la sentenza integrale del Tfn: https://www.figc.it/media/76913/cu-n42.pdf

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy