Serie D – Gardini: “Le grandi squadre si vedono dopo le sconfitte. Con orgolgio avanti Lanusei”

Serie D – Gardini: “Le grandi squadre si vedono dopo le sconfitte. Con orgolgio avanti Lanusei”

Le parole del tecnico del Lanusei

di Redazione Sport Avellino

Il Lanusei perde a Trastevere con la classifica che si accorcia a favore dell’Avellino calcio, adesso distante solo due lunghezze dal primo posto a due giornate dal termine della stagione. L’allenatore dell’Avellino, Giovanni Bucaro, in conferenza stampa, ha ammesso che il destino del campionato è nella mani del Lanusei, che dovrà evitare cali di tensione in vista della volata finale, in uno dei gironi del campionato dilettantistico più avvincente.

Aldo Gardini, espulso ieri durante la gara per proteste, ha rilasciato le seguite parole al termine della partita giocata contro il Trastevere: “Una grande squadra si riconosce dopo una sconfitta rialzando subito la testa. Ci aspettano le ultime due battaglie e vi posso garantire che la mia è una grade squadra e quindi lotterà fino all’ultimo respiro. Abbiamo ancora un vantaggio di due punti sull’Avellino ma il campionato non si è riaperto oggi, perché in realtà non è mai stato chiuso. Mancano due partite e cercheremo di dare il massimo. Poi, come ho sempre detto, il 5 maggio vedremo dove siamo arrivati. Ci godremo questa Pasqua con serenità, ricaricheremo le batterie per le ultime due battaglie. Con orgoglio avanti Lanusei”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy