Serie D, nobili decadute – Crolla il Modena, allunga il Cesena

Serie D, nobili decadute – Crolla il Modena, allunga il Cesena

di Filippo Abbondandolo, @filippoabb

Tre vittorie e una sconfitta: comincia così il 2019 delle altre nobili decadute della Serie D. Vediamo insieme come è andata.

Girone D (18° giornata)

Il Modena crolla (3-0) sul campo della Vigor Carpaneto (doppietta di Rantier e gol di Carrozza) e vede affiancarsi in vetta a quota 38 dalla Pergolettese che supera per 2-1 il San Marino. Rafforza il terzo posto, a meno quattro dalla vetta, la Reggio Audace che supera in rimonta (2-1) il Crema. Per i granata reti di Zamparo e Staiti.

Girone F (20° giornata)

Il Cesena continua nel suo periodo positivo e batte anche l’Avezzano. Punteggio finale di 3-1, con le reti bianconere firmate da Ricciardo (doppietta) e Alessandro. Il contemporaneo ko del Matelica (1-2) sul campo della Vastese porta a sette (47 contro 40) i punti di vantaggio della formazione di Angelini sui rivali.

Girone I (18° giornata)

Ritrova il successo il Bari che piega per 2-0 il Messina grazie ai gol di Piovanello e Neglia. I galletti mantengono 9 punti di vantaggio (46 contro 37) sulla Turris che ha mantenuto il passo rifilando un sonoro 5-0 al Roccella.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy