Serie D, Nobili decadute – Il Bari allunga, Modena salvo in extremis

Serie D, Nobili decadute – Il Bari allunga, Modena salvo in extremis

di Filippo Abbondandolo, @filippoabb

Due vittorie ed un pareggio per le tre nobili decadute impegnate quest’oggi nel campionato di Serie D. Ai box il Cesena che giocherà la gara esterna contro l’Agnonese il prossimo 30 gennaio. Vediamo come è andata.

GIRONE D (19° GIORNATA)

Un rigore di Ferrario (doppietta per lui) al 94° rende meno amaro il debutto di Bollini sulla panchina del Modena. Tra i canarini ed il Lentigione finisce 2-2 (reti di Bernasconi e Roma per gli ospiti). Vince la Reggio Audace che espugna il campo del San Marino (2-1) grazie alla doppietta di Ponsat. Continua invece la marcia della Pergolettese di Contini che batte l’Adrense e rinforza il primato in graduatoria.

Classifica (prime posizioni)

Pergolettese 41
Modena 39
Reggio Audace 37

GIRONE I (19° GIORNATA)

Prosegue senza inciampi il cammino del Bari, unica squadra imbattuta della categoria. I galletti pizzano il blitz in rimonta sul campo della Sancataldese grazie ai gol di Neglia e Floriano ed allungano in vetta per il contemporaneo ko della Turris sul terreno del Troina.

Classifica (prime posizioni)

Bari 49
Turris 37

Filippo Abbondandolo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy