Sorteggiati i calendari: ecco le squadre favorite per questo campionato

Sorteggiati i calendari: ecco le squadre favorite per questo campionato

Secondo le statistiche una tra Verona, Frosinone e Carpi sono pronte a staccare il pass per la serie A

Ora bisognerà solo giocare visto che ieri è stato deciso anche il cammino di ogni squadra di serie B. Durante la manifestazione svolta a Cesena si è cercato anche di parlare di favorite e di sorprese del nuovo campionato ma come la serie B ha insegnato in questi anni niente è certezza. Ci si affida dunque ai numeri per capire quale squadre possono approdare in A la prossima stagione.

La squadra che vince più partite va diretta in Serie A nel 90,9% dei casi. I tre punti a partita sono fondamentali con la squadra che vince più partite nel campionato che si classifica entro i primi due posti in 20 campionati su 22. Solo Torino e Brescia non riuscirono nell’impresa classificandosi terzi in entrambi i casi.

In 14 delle ultime 17 stagioni la difesa meno battuta è andata in A. Anche l’aspetto difensivo vuole la sua parte infatti con la difesa meno battuta solo in tre occasioni si è mancata la promozione nelle ultime 17 stagioni. Varese, Novara e ancora Torino hanno mancato l’obiettivo pur avendo la miglior retroguardia del campionato.

Tra le favorite per la promozione alla prossima stagione ci sono sicuramente le squadre appena retrocesse dalla serie A. Con i 3 punti a vittoria infatti solo una volta nessuna è risalita: l’unica eccezione è rappresentata dalla stagione 2012/13, che vedeva come squadre appena retrocesse dalla serie A Cesena, Novara e Lecce.

Per quanto riguarda le squadre appena promosse in serie B ci sono numeri che favoriscono anche loro: da quando la Serie B assegna tre punti a vittoria, cioè a partire dal 1994/95, ben 10 formazioni hanno fatto il “doppio salto”, ovvero sono passate nel giro di due anni dalla Lega Pro alla Serie A, centrando due promozioni consecutive.

Insomma giochi aperti e tutti che possono approfittare dei propri punti di forza per fare un campionato da protagonisti.

 

 

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy