Spezia-Avellino: A Picco senza idee. E non chiamateli #lupi

Spezia-Avellino: A Picco senza idee. E non chiamateli #lupi

Un tiro ed un goal per lo Spezia che vince la terza gara consecutiva

di Salvatore Graziano, @salvograziano89

Dopo la vittoria in tribunale i lupi affrontano lo Spezia in trasferta. Quattro punti separano le due squadre, con assenze importanti da entrambe le parti. Biancoverdi che si schierano con il 4-3-3 con Castaldo unica punta. Ardemagni parte dalla panchina.

Nei primi minuti sostanziale equilibrio con le due squadre che si studiano. La prima occasione da rete porta la firma di Granoche che ci prova con un colpo di testa che termina al lato. La risposta dei lupi non si fa attendere e a provarci è Paghera con un tiro da fuori che sfiora la traversa. All’undicesimo Marilungo anticipa Kresic e porta in vantaggio lo Spezia. Dissattenzione della difesa biancoverde. I lupi provano a reagire senza però creare grossi grattacapi ai padroni di casa. Al ventottesimo gran tiro di Molina che sfiora l’incrocio dei pali. Lupi alla ricerca del pari. Partita giocata a ritmi bassi con lo Spezia che gioca in contropiede. Il primo tempo termina con lo Spezia in vantaggio per una rete a zero. Novellino fa riscaldare Ardemagni. La ripresa inizia con gli stessi effettivi. Lupi costretti a rincorrere. Avellino che inizia bene il secondo tempo e ci prova subito con un colpo di testa di D’Angelo bloccato da Di Gennaro. Al cinquantaduesimo Castaldo trova il pari che viene annullato per un presunto fallo. Al cinquantatreesimo Novellino toglie Paghera ed entra Ardemagni. Squadra super offensiva in questo momento. L’Avellino ci prova ma non riesce a trovare la via della rete. Al settantatreesimo ancora Avellino che ci prova con un colpo di testa che termina alto sulla traversa. Ultimi minuti con l’Avellino che prova ancora a spingere. All’ottantanovesimo Migliorini ci prova con un colpo di testa che sfiora di poco il palo. Dopo quattro minuti termina la partita con i lupi che con questa sconfitta si trovano in piena zona play out a pari punti con il Foggia.

Migliori azioni del match

1′ Inizio del match

6′GRANOCHE! Colpo di testa dell’attaccante di casa che termina al lato.

8′ PAGHERA! Tiro da fuori che termina alto di poco.

11′ MARILUNGO! L’attaccante anticipa Kresic e sigla la rete del vantaggio.

48′D’ANGELO! Colpo di testa bloccato da Di Gennaro.

89′ MIGLIORINI! Colpo di testa che sfiora il palo.

94′ Fine del match.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy