Squalificati serie B – Stangata per Palazzi, Benali e Barella

Squalificati serie B – Stangata per Palazzi, Benali e Barella

Le decisione del giudice sportivo non fanno sconti e sanzioni pesanti per i giocatori di Pescara, Como e Livorno

Non fa sconti il giudice sportivo e arrivano sanzioni pesanti per i giocatori che nell’ultimo turno si sono macchiati di atteggiamenti violenti. A pagare la maggior pena è Benali del Pescara che si becca quattro giornate di squalifica per la sfuriata a fine gara e più precisamente ““per avere, al termine della gara, afferrato con entrambe le mani, in maniera violenta, il collo di un calciatore avversario, per avere, successivamente, assunto un atteggiamento intimidatorio nei confronti del medesimo avversario, venendo trattenuto a fatica da alcuni compagni di squadra”. Tre turni invece per Palazzi del Livorno e Barella del Como.

Oltre a queste sanzioni il giudice sportivo ha squalificato per un turno anche Antonio Caracciolo (Brescia), Valzania (Cesena), Basha, Madonna (Como), Cremonesi (Crotone), Troiano (Entella), Vastola (Lanciano), Belingheri, Bentivoglio, Marzoratti (Modena), Comi (Livorno), Torreira, Zuparic (Pescara), Bernardini (Salernitana).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy