(STORIE) – Nel giorno del record, la Carrarese di Buffon viene dichiarata fallita

(STORIE) – Nel giorno del record, la Carrarese di Buffon viene dichiarata fallita

Nel giorno in cui Gigi Buffon ha superato Dino Zoff nel record di imbattibilità in serie A, la sua carrarese viene dichiarata fallita dal Tribunale di Massa. Nominato un curatore fallimentare. Cancellati 100 anni di storia

Una giornata di festa per Gigi Buffon. Si, proprio ieri, ha superato Dino Zoff nel record di imbattibilità nella massima serie. Sorrisi per lui che entra nella storia. Non a Massa Carrara, dove, sempre ieri, c’è chi ha pianto per la propria squadra di calcio. La Carrarese Calcio non c’è più. Il Tribunale di Massa ha pubblicato la sentenza di fallimento della società di Raffaele Tartaglia (70%) e della GVG della famiglia di Gigi Buffon (30%). Il curatore fallimentare nominato dal giudice delegato Fabrizi sarà Massimiliano Tognelli, che ricoprì lo stesso incarico in occasione del fallimento della Massese nel 2009. Il tribunale ha concesso l’esercizio provvisorio per permettere alla squadra di terminare il campionato di Lega Pro.  Una conclusione triste per la storia ultracentenaria della Carrarese Calcio, fondata nel lontano 1908. I contrasti all’interno della società tra Tartaglia e la famiglia Buffon si sono rivelati deleteria. A Massa sono giorni tristi. La Carrarese, purtroppo, non c’è più.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy