Tesser: “Qui per dare ancora il massimo. Il mio è un attaccamento vero a questa piazza”

Tesser: “Qui per dare ancora il massimo. Il mio è un attaccamento vero a questa piazza”

Il tecnico affronta in conferenza stampa prima i risvolti del suo ritorno in biancoverde

Mister Tesser inizia da dove aveva lasciato con una situazione sicuramente più complessa dal punto di vista dei numeri ma anche della tenuta psicologia della squadra. Il tecnico parla del suo ritorno nella conferenza stampa pre match con la Pro Vercelli: “Si riparte dalla voglia di far bene in un momento difficile dove le chiacchiere stanno a zero e bisogna fare bene. Una ripartenza con handicap perchè sono arrivato da pochissimo ed è una situazione non buona dal punto di vista degli infortunati e degli squalificati con parecchi giocatori assenti”.

Il tecnico poi analizza il momento attuale e parla del suo allontanamento senza nessun rancore: “Sono tornato con le stesse motivazioni di voler far bene, consapevole di non aver centrato il massimo ma per questo con la volontà di lavorare ancora di più, se possibile, ma sempre con la stessa serietà. Qui sono stato bene ed ho un attaccamento vero a questa piazza”.

Poi il tecnico parla anche di eventuali problemi nello spogliatoio prima del suo esonero: “Io non ho mai fatto guerra a nessuno qui. Ho una correttezza e moralità trasparente e quindi non ho nulla da dire a nessuno. Parlo sempre nei posti giusti, non ho mai avuto sentori di qualcuno che remi in direzione contraria alla mia o alla piazza”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy