Tesser: “Sconfitte come queste fanno male. Non meritavamo di perdere”

Tesser: “Sconfitte come queste fanno male. Non meritavamo di perdere”

Il tecnico dei lupi parla della sconfitta del Rigamonti

E’ un Tesser molto amareggiato quello che si presenta in mixed zone al termine del match con il Brescia perso per 1 a 0: “Una sconfitta che fa male perchè considerando i novanta minuti il pareggio ci stava. Hanno tirato in porta quasi mai e hanno fatto gol con un’azione rocambolesca venuta fuori da dei rimpalli. Una partita equilibrata interpretata abbastanza bene in cui abbiamo dominato un secondo tempo mettendo l’avversario sotto pressione costante. Peccato per la palla gol di Mokulu alla fine. L’avversario ha corso tantissimo nel primo tempo ma anche li abbiamo avuto grandi occasioni come quella di Silva, nel secondo abbiamo dominato il match e anche se non abbiamo concluso molto è stato un vero e proprio forcing”.

Tesser poi parla della scelta di non partire con il 4-3-1-2 ma impiegare Tavano e Sbaffo più larghi: “Una interpretazione tattica un pò diversa dal solito con Tavano e Sbaffo a coprire le fasce in fase di copertura e tagliare tra le linee per non dare punti di riferimento. Peccato per il risultato, stai male quando perdi queste partite con una squadra che non passa mai la metà campo nel secondo tempo.  Abbiamo accellerato, pressato molto ed è davvero peccato, avremo meritato il pareggio ma nel calcio ci sta e non possiamo farci nulla”.

Poi un’ultima battuta sul match di sabato contro lo Spezia: “Diventa una partita da vincere non per i play-off ma perchè vogliamo far bene ogni partita. Dobbiamo raggiungere prima possibile i cinquanta punti e per questo è una partita importante. Faremo di tutto, come abbiamo fatto oggi, per vincere e speriamo che il campo ci dia quello che meritiamo”.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy