Trapani Calcio – Grattacapi per De Simone, stipendi non pagati e lite col diesse. In arrivo Genovese?

Trapani Calcio – Grattacapi per De Simone, stipendi non pagati e lite col diesse. In arrivo Genovese?

di Redazione Sport Avellino

Dalla Sicilia arriva la notizia dell’interesse per il Trapani Calcio per la figura di Damiano Genovese. Il fresco presidente del Trapani calcio, dopo aver sfumato la promozione diretta nel campionato di Serie B, si prepara per affrontare i playoff di Serie C, ma la società è a lavoro per rimpiazzare la figura di Raffaele Rubino. Il litigio avuto con la dirigenza ha fatto si che il rapporto fra la società di calcio siciliana e il direttore sportivo inclinasse definitivamente i rapporti, al centro del dibattito vi sarebbe la situazione economica del club, infatti sembra che ci sia stata un’accesa lite scoppiata negli spogliatoi tra i giocatori e il direttore generale Rino Caruso per il mancato pagamento degli stipendi relativi al mese di marzo. A farne le spese, proprio Rubino, che si sarebbe schierato dalla parte dei giocatori.

Adesso Maurizio De Simone è alla ricerca di un nuovo profilo per rimpiazzare Raffaele Rubino e a quanto pare l’amministratore delegato sarebbe interessato alla figura di Damiano Genovese, direttore sportivo con un esperienza nel calcio minore campano e con l’Us Avellino con il settore giovanile, da sottolineare anche il suo passaggio presso il Matera Calcio di Rosario Lamberti. Uno notizia che arriva poco dopo l’esclusione della lista di Genovese dalle elezioni comunali che si terranno il 26 maggio ad Avellino, con il direttore sportivo in apprensione dato il ricorso al Tar contro la decisione di escluderlo dalla corsa a sindaco della provincia Irpina.

Leggi anche: http://www.rivistacontrasti.it/quo-vadis-trapani/

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy