Una data cerchiata di rosso: tu chiamale se vuoi… occasioni!

Una data cerchiata di rosso: tu chiamale se vuoi… occasioni!

Già si può parlare di mercato quando ci sono giocatori in scadenza di contratto che possono far comodo a tutti

DIFESA

Tu chiamale se vuoi…occasioni. Calciatori affidabili a costo zero: ecco perché sull’agenda dei direttori sportivi la data del 30 giugno 2017 è cerchiata in rosso. Anche in Serie B. Senza considerare chi è pronto a spiccare il volo verso la A (Chichizola, Falletti, Avenatti), chi è in odore di rinnovo (Kragl, Dionisi) e chi ha un’opzione nel proprio contratto (Maniero) sono comunque diversi i calciatori che potrebbero far comodo ai club cadetti nella prossima stagione. Abbiamo selezionato i migliori 11, schierati con un 4-3-1-2.

Portiere
Enrico Alfonso (Cittadella)

Tra i più quotati giovani estremi difensori ai tempi dell’Inter, Alfonso sta vivendo in maglia granata la miglior stagione della sua carriera. 77 i gettoni in cadetteria con ben 17 clean sheet. A 29 anni, questa potrebbe l’occasione per strappare un contratto importante.

Terzino destro
Matteo Ciofani (Frosinone)

L’infortunio al piede sinistro lo sta tenendo ai box da quasi tre settimane. Sin lì 27 presenze condite da un gol e due assist. L’esperto esterno (quasi 150 gare disputate in B) potrebbe però lasciare la Ciociaria. A gennaio l’Avellino si era fatto avanti e in estate potrebbe riprovarci.

Difensore centrale
Filippo Scaglia (Cittadella)

Come Alfonso, il centrale classe ’92 è uno dei protagonisti della splendida stagione dei veneti. Fisico da corazziere, doti da leader, sa far valere i suoi centimetri sui calci piazzati. In passato lo Spezia ha mostrato un serio interessamento. A giugno potrebbe scatenarsi una ressa per lui.

Difensore centrale
Alberto Masi (Ternana)

Ai tempi della Juventus si parlava di lui come di un fenomeno. Qualcosa è andato storto e negli ultimi anni il forte centrale ha visto poco il campo. La sua rapidità e la sua bravura nell’impostazione non possono essersi smarrite. A 25 anni conviene ancora puntare su di lui.

Terzino sinistro
Simone Sini (Virtus Entella)

Sulla fascia o al centro il difensore scuola Roma fa dell’affidabilità la sua dote migliore. Dopo le splendide avventure a Perugia e Pisa, Sini ha confermato la sua crescita e le sue qualità, anche da fermo, nel biennio ligure. Giovane (25 anni) e duttile: guai a farselo scappare.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy