Versalità estro e fantasia: Il “Messi del salento”, pronto a sbarcare in irpinia

Versalità estro e fantasia: Il “Messi del salento”, pronto a sbarcare in irpinia

Trattativa ben avviata tra Bologna e Avellino con il giovane talento che potrebbe far parte del tridente d’attacco di Mimmo Toscano

L’Avellino è scatenato sul mercato e dopo l’acquisto di vari giovani è deciso a piazzare un colpo in attacco. Parliamo di Filippo Falco classe 1992, eclettico trequartista in grado di giocare anche esterno o seconda punta, corteggiatissimo anche dal Cesena. Nato a Pulsano, provincia di Taranto, Falco è un prodotto del settore giovanile del Lecce . Giocatore dalle doti tecniche non comuni e dotato oltretutto di una straordinaria adattabilità a più ruoli; esplode nella stagione 2011/2012 disputata in prestito nelle file del Pavia in Lega Pro dove colleziona 29 presenze ed 8 reti. Torna a Lecce sempre in Lega Pro, nella stagione 2012/2013, con la sua squadra che fallisce in dirittura d’arrivo l’obiettivo della promozione in serie B. Due maglie per lui nella stagione successiva, quella dell’esordio in serie B con la Reggina dove vive una parentesi non troppo felice e si trasferisce alla Juve Stabia. Nella stagione successiva si trasferisce a Trapani dove disputa un’ottimo campionato, soprattutto quando Serse Cosmi subentra a Roberto Boscaglia alla guida della squadra. La società siciliana esercita su di lui il diritto di riscatto ma il Lecce fa valere il diritto di contro-riscatto e pertanto torna in Puglia per poi trasferirsi al Bologna dove arriva per lui il debutto in serie A. In rossoblu ha collezionato 9 presenze ma raramente è partito titolare e per questo la società felsinea l’ha ceduto in prestito al Cesena collezionando 12 presenze e 4 goal due dei quali proprio contro i lupi nell’ultima giornata di campionato. Il calciatore attualmente in vacanza ad Ibiza tornerà in Italia a fine mese. La trattativa è ben avviata c’è da battere la concorrenza del Cesena fortemente interessata al calciatore.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy