Avellino Calcio – Sforzini: “I nostri tifosi sono stratosferici. Se penso al Bari ricordo l’esordio in Serie A”

Avellino Calcio – Sforzini: “I nostri tifosi sono stratosferici. Se penso al Bari ricordo l’esordio in Serie A”

di Redazione Sport Avellino

La gara tra Avellino Calcio e Bari è sempre più vicina. Due realtà rivali che quest’anno hanno ricominciato il proprio percorso dai dilettanti. Una sfida sicuramente non adatta al panorama di Serie D, con due tifoserie tra le più calde d’Italia, temute e rispettate dalle tifoserie della massima serie.

Nando Sforzini, uno dei protagonisti di questa corsa al primo posto, commenta cosi la sfida che vedrà contrapporsi due storiche realtà del calcio italiano: “Se penso al Bari sicuramente mi viene in mente l’esordio in Serie A, il 23 agosto 2009 a San Siro, era in programma la sfida tra Inter e Bari che terminò col punteggio di 1-1. Una grandissima emozione che ho vissuto dal primo minuto. Cosa mi lascia questa stagione? I tifosi. Sono stati fantastici, stratosferici, hanno seguito la squadra in ogni campetto di periferia e solo la loro passione poteva portarli a ciò, li ringrazio. Il momento più emozionante prima di Rieti? Personalmente il goal al Budoni, arrivato dopo una partita dove abbiamo dominato, strameritata.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy