“Avellino merita rispetto ma noi vogliamo vincere”

“Avellino merita rispetto ma noi vogliamo vincere”

Dell’Agnello chiede la svolta alla Juve nel derby

Quello che si disputerà al Palamaggiò domani  con inizio alle ore 12.00, sarà il derby n. 18 in serie A tra la Pasta Reggia Caserta e la Sidigas Avellino. La partita  sarà diretta dalla terna arbitrale composta da Tolga Ozge Sahin di Messina, Gabriele Bettini di Bologna e Denny Borgioni di Roma. Così coach Dell’Agnello presenta così la gara con gli irpini: «Stiamo giocando alla pari con tutti fino alla fine, ma stiamo raccogliendo meno di quello che meriteremmo.  Domani dobbiamo giocare con un atteggiamento concreto e determinato come sempre, ma meglio di sempre nei momenti finali. Avellino occupa meritatamente la posizione in classifica che ha, ha un roster molto lungo e può permettersi rotazioni che noi non abbiamo, quindi troveremo altre strade, facendoci aiutare dalle motivazioni che sempre un derby dà e dalla classifica che ci dice che ci serve una vittoria prima possibile. Ne siamo tutti coscienti ma soprattutto, come squadra, siamo molto partecipi e coinvolti. Questo aspetto mentale – conclude il tecnico bianconero – mi dà molta fiducia per questo rush finale. Sarà la prima volta in assoluto che giochiamo a quest’orario insolito delle 12, mentre Avellino ci ha giocato già anche domenica scorsa; dobbiamo, quindi, fare doppia attenzione perché ci teniamo davvero a disputare una grande partita ed a vincerla senza tanti se e senza tanti ma. Saremo pronti».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy