Calcio a 5 juniores – L’irpino Grimaldi è Campione d’Italia con la Lollo Caffè Napoli

Calcio a 5 juniores – L’irpino Grimaldi è Campione d’Italia con la Lollo Caffè Napoli

Il trainer di Solofra protagonista con la formazione partenopea che brilla ad Alba Adriatica

La passione per uno sport può portarti a tagliare traguardi immaginati da piccolo ma che possono diventare realtà col lavoro ed il sacrificio. E’ la storia di Alessandro Grimaldi, allenatore originario di Solofra, da due anni è membro dello staff tecnico della Lollo Caffè Napoli, società militante nel campionato di serie A1 e protagonista sulla scena nazionale a livello giovanile. Pochi giorni fa la formazione juniores ha conquistato lo scudetto nella categoria di appartenenza superando nella finalissima di Alba Adriatica la Lazio col risultato finale di 2-1.

Grimaldi è allenatore di questa squadra con cui lo scorso anno aveva sfiorato sempre in finale lo scudetto salvo doversi arrendere contro Ferrara: “E’una soddisfazione che voglio condividere con chi ha sempre creduto in me a cominciare dalla mia famiglia, dalla società che ringrazio per la fiducia, al Centro Giovanile San Giuseppe Marello perchè è lì che ho coltivato questa mia passione sin da piccino” ci racconta un emozionato Grimaldi che, prima di approdare a Napoli, ha lavorato per diversi anni nel Futsal Solofra.

Il cammino della Lollo è stato in crescendo a cominciare dalla vittoria del titolo regionale seguito dalla fase preliminare passando alle Final Eight di Alba Adriatica: vittoria ai calci di rigore nei quarti contro Ferrara; successo di misura contro Aosta nella semifinale mentre contro la Lazio è arrivato il 2-1 che ha spianato la strada al titolo italiano.

“Sono onorato di rappresentare l’Irpinia a questi livelli: la nostra provincia è da sempre una delle realtà in cui il calcio a 5 è uno sport molto praticato. Il week end precedente la kermesse di Alba Adriatica, siamo stati a Montecatini per le finali giovanissimi: prima della nostra gara c’è stata la sfida della Polisportiva Bisaccese ed è stato bello vedere anche in quel caso una squadra irpina lottare per un traguardo prestigioso.”

Grimaldi, quest’anno assistente allenatore in prima squadra di mister Cipolla, adesso si gode il trionfo ma tra qualche settimana sarà già tempo di guardare al futuro: “Staccare un pò la spina dopo un’annata è doverosa ma tra qualche giorno riparlerò con la società per capire quali saranno le idee per il prosieguo.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy