Asta da serie A per Biraschi ma in partenza ci sono altri calciatori

Asta da serie A per Biraschi ma in partenza ci sono altri calciatori

Il difensore dell’Avellino sembra essere nei piani di diverse formazioni di massima categoria

Sembrava essere la Fiorentina la squadra decisa a rilevare il cartellino di Davide Biraschi che dopo l’ottima prova con la maglia dell’Under 21 si è messo ulteriormente in mostra amplificando l’appetito di diverse società di massima serie. Chievo e Torino ancora prima della Fiorentina avevano chiesto informazioni del giocatore ma come i Viola si sono tirate indietro per il costo del cartellino ritenuto troppo alto.

Per il giocatore nelle ultime ore si sono intensificati i contatti di altre due società di serie A: Bologna e Genoa sono pronte a trovare una soluzione per assicurarsi le prestazioni del giocatore che però da Piazza Libertà vorrebbero trattenere per il prossimo campionato. Discorso diverso per altre pedine che ormai sono sulla lista delle uscite ma che dovranno trovare la giusta sistemazione. Angelo Rea ha da tempo pronte le valigie ma le ultime indicazioni portano a due formazioni di Lega Pro: il Taranto e il Santarcangelo. Altro indiziato è Alessandro Sbaffo con il calciatore che potrebbe rimanere in serie B grazie all’interessamento di Ternana e Ascoli.

Soumarè e D’Attilio sono le altre due pedine da valutare ma che nelle ultime ora hanno avuto richieste decise dalla Lega Pro con Cosenza, Melfi e Taranto che cercano di convicere i due calciatori.

L’ultimo giocatore che ad ore potrebbe lasciare l’Irpinia è Pietro Visconti. Il feeling con la piazza biancoverde ormai pesa sulle prestazioni del calciatore. Confermate le voci che arrivano da Trapani di uno scambio con Luca Crecco. Le società a breve giungeranno alla decisione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy