Avellino “all’attacco”, ma su due obiettivi dei lupi c’è tanta concorrenza

Avellino “all’attacco”, ma su due obiettivi dei lupi c’è tanta concorrenza

I vertici societari stanno lavoando per rinforzare ogni reparto ma la concorrenza per alcune pedine in attacco è davvero agguerrita

L’Avellino è ormai al lavoro da diverse settimane per allestire la rosa che affronterà il prossimo campionato di serie B. Nelle ultime settimane si sono delineate anche le guide sugli obiettivi di mercato insieme a mister Toscano e il viaggio in Emilia Romagna è stato solo una tappa per considerare diversi nomi di questo inizio di mercato estivo. L’Avellino vuole gettare le basi per un ciclo triennale e sta puntando a diversi nomi giovani del panorama calcistico italiano ed europeo (leggi qui). Per l’attacco però, un obiettivo è quello di fornire a Toscano un giocatore di esperienza o che conosca bene la categoria per fornire quel peso in avanti che faccia la differenza. Al momento gli obiettivi principali sembrano essere due e rispondono ai nomi di Fabio Ceravolo e Davide Luppi.

Fabio Ceravolo si ritroverà senza squadra fra meno di 30 giorni e a quel punto si scatenerà una vera e propria asta per l’attaccante che anche quest’anno ha fatto la differenza con la maglia della Ternana. Il giocatore è già stato alla corte di Toscano che ne conosce tutte le qualità. Su di lui tante squadre di serie B tra cui il Benevento che sembra la squadra più decisa a prendere l’attaccante che questa stagione ha messo a segno 11 reti. Nelle ultime ore però è piombata sull’attaccante il Pescara che in caso di promozione porterebbe in serie A l’attaccante e a quel punto il giocatore potrebbe accettare l’offerta per sbarcare in massima serie.

Un altro giocatore su cui l’Avellino ha chiesto informazioni è Davide Luppi, di proprietà del Modena con il quale nella stagione appena terminata ha realizzato 9 reti. Il giocatore non resterà sicuramente in Emilia perchè vuole giocare la serie B e l’Avellino sta sondando il terreno. A rompere i piani dei vertici biancoverdi ci ha pensato in questo caso il Verona con Fabio Pecchia, nuovo allenatore degli scaligeri, che ha chiesto l’esterno di attacco per puntare alla promozione.

Piste difficili che l’Avellino continuerà a percorrere e nei prossimi giorni si saprà di più sul destino dei due attaccanti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy