Avellino Calcio – Incerto il futuro di Ardemagni. De Vito sonda Simone Guerra

Avellino Calcio – Incerto il futuro di Ardemagni. De Vito sonda Simone Guerra

L’Avellino calcio alla ricerca del sostituto di Ardemagni in caso di un possibile addio dell’attaccante. De Vito visiona vari giocatori, il profilo più convincente per ora sembra quello di Guerra.

di Redazione Sport Avellino

Di Gianluca Spiniello.

 

L’Avellino calcio ha iniziato ufficialmente la stagione con la prima manche di visite mediche ieri a Villa Stuart. La squadra inizierà domani gli allenamenti ma ancora non c’è una rosa ben definita. Tanti gli esuberi da piazzare e ancora alcuni ruoli da mettere a posto. Tra questi potrebbe esserci anche l’attacco. Al momento nel reparto offensivo ci sono Castaldo, Mokulu e Ardemagni. Manca numericamente un’altra punta ma qualcosa in più potrebbe cambiare. Ardemagni infatti non è così tanto sicuro di restare in biancoverde la prossima stagione. Il suo futuro è in bilico e dovrà parlarne presto con la società. L’addio non è scontato ma neanche impossibile e nelle prossime ore si saprà di più.
Il ds De Vito però non sta a guardare e sta già lavorando per un eventuale sostituto. Sappiamo che il direttore sportivo si sta muovendo su tanti fronti per sondare il terreno per diversi centravanti, tra cui sicuramente c’è Simone Guerra. L’attaccante della Feralpisalò viene da un’ottima stagione con 21 gol in 40 partite. Pronto per il salto di categoria, ha diverse richieste in Serie B e nel caso non sarà facile portarselo a casa. Guerra ha già calcato i campi della cadetteria tra il 2007 e il 2010 con il Piacenza, realizzando 5 reti, prima di giocare diversi anni in Lega Pro. Oggi a 29 anni è nel pieno della maturazione per tornare in Serie B e meritarsela. De Vito ha il suo nome sul taccuino e in caso di addio di Ardemagni potrebbe tuffarsi sul giocatore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy