Avellino Calcio – Non c’è traccia di Cabezas: anche questa trattativa è destinata a saltare?

Avellino Calcio – Non c’è traccia di Cabezas: anche questa trattativa è destinata a saltare?

Dopo esser saltata nella giornata di ieri la trattativa per De Risio, ecco la doccia fredda: Cabezas potrebbe non arrivare, rinviata la presentazione del giocatore.

di Gianni Nardone, @GianniNardone7

“Sicuro entro giovedì. No, venerdì. Rinviato tutto a lunedì. Beh, forse martedì. Non si sa, magari mercoledì.”

Non è un componimento poetico futurista di Marinetti, ma se lo fosse probabilmente sarebbe intitolato “Che male alla Cabezas”. È, infatti, soltanto la timeline delle dichiarazioni della società biancoverde nei riguardi del calciatore ecuadoriano Bryan Cabezas. Il ragazzo, che doveva essere fin da giovedì a disposizione di Novellino, temporeggia ancora. E ancora. E ancora.

La presentazione era fissata ad oggi, ma a quanto pare l’ala sudamericana ieri non è neanche sbarcato a Napoli. I motivi, almeno quelli enunciati pubblicamente, sarebbero legati a fattori burocratici, ma fonti attendibili parlano di un intoppo tra Atalanta e Panathinaikos, con quest’ultima che vorrebbe indietro la metà della cifra investita nel prestito, e che l’Atalanta vuol far coprire all’Avellino, che tituba.

A contribuire al rallentamento ci sarebbe anche l’allettante proposta dell’Independiente, squadra argentina che pagherebbe l’intero cartellino del calciatore.

L’Avellino tiene a bada i tifosi e la società prende tempo, sbilanciandosi su un arrivo tra oggi e domani. La sensazione, però, è che le complicazioni stiano diventando eccessivamente difficili da superare e tutto il tifo biancoverde teme un’ennesima delusione last minute.

26937198_1765504483513340_663773148_o

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy