Avellino, la chiusura è da 9 pieno: la squadra ora è competitiva

Avellino, la chiusura è da 9 pieno: la squadra ora è competitiva

I risultati negativi del precampionato, le proteste della piazza, le critiche degli addetti ai lavori. Ma la chiusura del mercato è da 9 pieno

Adesso si. La squadra è a posto. L’arrivo dell’attaccante Ardemagni, degli esterni Molina e Crecco, del centrocampista Lasik e del difensore Djimsiti completano abbondantemente una rosa che era apparsa a tutti decisamente incompleta. Rinforzi in ogni reparto, in pratica, con l’uscita del solo Biraschi al Genoa in prestito con riscatto fissato a 1,6 milioni di euro. L’Avellino è adesso decisamente competitivo. Per carità. Bisogna sempre  volare bassi ma c’è la sensazione, forte e condivisa anche dai commenti positivi degli addetti ai lavori, che questa rosa, adesso può cominciare a togliersi belle soddisfazioni. La forza di Ardemagni in attacco è sotto gli occhi di tutti. La carica agonistica di Lasik si è già vista contro il Brescia in campionato alla prima. Del centrale albanese Djimsiti parla il pedigree. Sempre titolare in Svizzera, l’arrivo a gennaio all’Atalanta. Poche presenze ma commenti positivi. Nazionale della sorpresa Albania allenata dall’italiano De Biasi, è dotato di grande forza fisica. Non farà rimpiangere il nazionale Biraschi. Infine Molina e Crecco a dare nuova linfa sugli esterni. Il primo non sarà subito disponibile: sta recuperando da un problema ai tendini della caviglia. Sarà pronto per fine settembre, inizi ottobre.

Un mercato da nove pieno, quindi. La società ha investito i soldi derivanti dalla cessione di Biraschi per investire sugli ingaggi. Lasik è arrivato a titolo definitivo con Ardemagni (investimento di oltre 550mila in 3 anni di ingaggi), prestiti per Molina e Djimsiti e non va dimenticato lo scambio Visconti-Crecco. L’Atalanta ha dato una mano a De Vito con la concessione di ben tre calciatori (Molina, Djimsiti e Ardemagni), Lasik arriva dalla Slovacchia, Crecco dalla Lazio via Trapani. Cinque colpi e tutti competitivi.

Ora a mercato chiuso, ci si concentra sul campionato. Si va a Chiavari domenica. E si fa sul serio. Dei nuovi acquisti saranno disponibili solo tre e vale a dire Lasik, Crecco e Ardemagni. Molina è infortunato, Djimsiti in Nazionale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy