Avellino tra conferme e partenze, ecco la lista con i nomi di D’Angelo e Castaldo

Avellino tra conferme e partenze, ecco la lista con i nomi di D’Angelo e Castaldo

Il mercato degli arrivi viaggia di pari passo con quello delle conferme e delle partenze dei giocatori di proprietà biancoverde

Il mercato degli arrivi viaggia di pari passo con quello delle conferme e delle partenze dei giocatori di proprietà biancoverde. La società insieme a mister Toscano ha valutato ogni singola pedina presente nello scacchiere biancoverde e ha fatto le proprie valutazioni. Le decisioni con più significato riguardano sicuramente la vecchia guardia. Nelle settimane successive alla chiusura del campionato si è parlato di possibili addii di calciatori bandiera dell’Avellino attuale come D’Angelo e Castaldo. La società biancoverde non ha mai pensato di voler cedere lo zoccolo duro della rosa attuale e sulla lista delle conferme ci sono oltre i nomi di Jidayi, Frattali, Gavazzi e Mokulu anche quelli di D’Angelo, Arini, Paghera e Castaldo. I loro nomi appaiano nella lista delle conferme ma la decisione della permanenza ad Avellino è al momento legata solo alla volontà dei calciatori. Il calciomercato è lungo e qualsiasi offerta arrivi verrà valutata dagli interessati ma Toscano è stato chiaro, chi rimane deve essere a disposizione della squadra e non ci sarà nessuna gerarchia. Si dovrà valutare se la stagione difficile appena chiusa, la forte contestazione della piazza per un atteggiamento di alcuni singoli in campo e a finire anche lo scandalo calcioscommesse che ha tirato in ballo alcuni nomi dell’attuale rosa, ha lasciato strascichi nella voglia di ognuno di vivere l’avventura Avellino. Questa è una valutazione che al momento spetta al singolo e da qui in avanti su questo aspetto la società può fare poco se non valutare con attenzione chi c’è e ci vorrà stare senza se e senza ma.

Definito questo, sulla lista delle partenze al momento risultano esserci solo tre nomi oltre a Tavano che ha già rescisso il contratto (leggi qui): il primo è quello di Maxime Giron che ritorna alla base dopo il prestito al Melfi. Il giocatore non rientra nei piani di Toscano e per lui si è fatto avanti il Piacenza. Andrea Arrighini reduce da un’ottima stagione a Cosenza  potrebbe trovare più spazio in una squadra come Cittadella o Reggiana le quali hanno chiesto informazioni su di lui. Con molta probabilità l’attaccante giocherà la serie B in terra veneta. Ultimo nome in lista di sbarco è quello di Alessandro Sbaffo che oltre a Ancona e Maceratese ha avuto l’interessamento del Parma con la squadra emiliana pronta a tesserare l’ex Como. Soumarè, D’Attilio e Pucino verranno valutati con calma ma al momento non c’è l’intenzione di metterli in lista di uscita a meno che non arrivino importanti richieste.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy