Castaldo: “Su di me dette cose false. Resto qui? Vedremo”

Castaldo: “Su di me dette cose false. Resto qui? Vedremo”

L’attaccante smentisce le voci che lo danno al Benevento: “Ho altri due anni di contratto. Io resterei. Ne parleremo con la società”

Gigi Castaldo ha altri due anni di contratto. In altri tempi sarebbe stato praticamente blindato. Non in questo calcio, però. Ma lui a fine gara ci tiene a chiarire tutto. “Su di me sono state dette cose false. Che ho un accordo col Benevento, ad esempio. O che ho cenato con il presidente del Benevento stesso. Tutto falso. Ho altri due anni di contratto. Fosse per me resterei. La mia intenzione è restare qui perchè mi trovo benissimo. Ma a fine stagione ci sederemo attorno ad un tavolo con la società e decideremo”. Così, l’attaccante napoletano parla del suo futuro. E anche della salvezza. “E’ stato un anno con tanti bassi e pochi alti. I tifosi hanno avuto le loro ragioni per contestare. L’importante è aver raggiunto l’obiettivo minimo con largo anticipo. Ci è girata male. Come le voci false che lo spogliatoio era spaccato e che non volevamo Tesser. In una piazza ambiziosa come questa tutto può succedere. Specie se deludi le attese. Facciamo tesoro degli errori e ora cercheremo di chiudere il campionato come si deve”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy