Centrocampista Avellino, sfuma l’ipotesi Basha: ecco il profilo del giocatore che cerca la società

Centrocampista Avellino, sfuma l’ipotesi Basha: ecco il profilo del giocatore che cerca la società

Nei giorni scorsi c’era stato un interessamento per il giocatore ma il suo profilo non rispecchia quello che cerca Domenico Toscano

Migjen Basha a quanto pare era solo un ipotesi fatta dalla società biancoverde che ha sondato il terreno e ragionato sulla possibilità di ingaggiare il nazionale albanese lo scorso anno in forza al Como. Il giocatore va verso Bari e la società non si fascia la testa visto che le caratteristiche del centrocampista non rispecchiavano in pieno quello che cerca mister Toscano.

Caratteristiche che ha in parte il giovane talento del Cagliari Alessandro Deiola. Tutti ricordano il suo gol all’esordio in B contro il Crotone e la sua sicurezza nel comandare il centrocampo del Cagliari quando Rastelli si è affidato a lui. Il Cagliari sta valutando se offrirgli la possibilità di ritagliarsi uno spazio in serie A, in caso contrario il ragazzo sarebbe pronto a diventare titolare inamovibile di una squadra di cadetteria. L’Avellino attende sviluppi ma sta valutando tutti i giocatori che possono avere le caratteristiche elencate insieme a mister Toscano. Il profilo del giocatore che cerca la società biancoverde è quello di un mediano che possa dare sostanza, corsa e basare il proprio gioco su ripartenze veloci. La triade Paghera, Omeonga, Tassi non garantisce questo in pieno e dunque l’entourage biancoverde vuole trovare un giocatore che possa chiudere gli spazi in fase difensiva e ripartire subito alla volta della porta avversaria allargando il gioco sulle fasce e facendosi trovare pronto al limite dell’area di rigore per calciare a rete. Centrocampista che dovrà dare in termini di rapidità anche una mano alla difesa che non brilla certamente in velocità.

Certezza al momento è che il nome che arriverà dovrà essere quello di un giocatore in grado di garantire corsa, potenza atletica e rapidità di manovra in un centrocampo completo sui laterali con le coppie Gavazzi-Belloni e Asmah-Visconti. La partita di Coppa Italia mosterà il vero Avellino nonostante le diverse defezioni e dalla prossima settimana si stringerà il cerchio con ulteriori valutazioni sugli schemi di Toscano e sulla scrivania dei vertici biancoverdi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy