De Cesare: “Cercheremo di risolvere la situazione. Ringrazio i tifosi per l’apporto”

De Cesare: “Cercheremo di risolvere la situazione. Ringrazio i tifosi per l’apporto”

Le parole del patron Gianandrea De Cesare sulla delicata situazione attuale.

di Leo Pecorelli, @pecorelli_leo

Dopo l’incontro odierno, nell’intervallo della gara Sidigas Scandone- Armani Milano, fra Gianandrea De Cesare e alcuni membri della curva Sud dell’Avellino Calcio, il patron biancoverde ha rilasciato dichiarazioni ad AvLive. “Sono contento per la vittoria, che è stata soprattutto del pubblico e della squadra. Fa piacere vedere un pubblico così compatto”- ha esordito De Cesare, che ha poi proseguito: “Non è cambiato nulla rispetto a prima. Si sta lavorando molto affinché quella che è una situazione temporanea, venga risolta. La mia uscita allo scoperto è una questione di rispetto. Considero il basket e il calcio non una proprietà privata, ma di tutti. Ho preferito informare immediatamente. E’ una questione legata ad un fatto specifico, legato al momento, non è una questione di degrado o peggioramento dell’azienda. Anzi, la Sidigas va particolarmente bene.”

E sulla riunione della Lega basket: “E’ una riunione convocata in maniera analoga. Tutte le inchieste vengono seguite con attenzione e preoccupano, ma noi abbiamo la coscienza di aver operato correttamente.”

Il calciomercato professionista è alle porte. E il padron, al riguardo, dichiara: “E’ nostra intenzione cogliere l’opportunità. C’è tutta l’intenzione di intervenire e fare la parte nostra. Rifarei la scelta di entrare nel mondo del calcio. L’idea della Polisportiva è ancora in piedi e più che valida. L’eco mediatico e fisiologico è giusto che ci sia. Probabilmente non ho fatto tutto quello che avrei dovuto fare per prevenirlo. Preferisco sempre pensare che la colpa sia mia.”

Mentre, su un suo possibile addio: “Al momento non c’è nulla di vero. Non sono mai stato contattato e non ho mai sollecitato a qualcosa del genere. Tenteremo sempre di fare del nostro meglio, portando il basket e il calcio dove meritano. C’è tutto l’impegno.”

E, infine, il rigraziamento ai tifosi: “Non ho un messaggio particolare per i tifosi, voglio solo ringraziarli per il supporto enorme ricevuto in questi giorni. Sono convinto che gran parte del risultato è dovuto al loro apporto.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy