La Virtus Avellino alza il muro in difesa con Rescigno

La Virtus Avellino alza il muro in difesa con Rescigno

Il baby classe ’98 dovrà puntellare il nuovo reparto difensivo della formazione allenata da Criscitiello

La Virtus Avellino alza un muro davanti la propria difesa, e dopo aver assestato il colpaccio Viscido, alla corte di mister Rino Criscitiello approda anche il giovanissimo Alessandro Rescigno.

Difensore centrale dal fisico imponente (è alto 190 centimetri) e dall’estrema duttilità tattica (può giocare anche a destra), il baby Rescigno, classe 1998, nato a Solofra ma cresciuto calcisticamente nel settore giovanile del Catania Calcio, dovrà puntellare il nuovo reparto difensivo della Virtus Avellino per il suo primo campionato di Eccellenza.

La trattativa, portata avanti con grande tempestività dal direttore sportivo Lello Mallardo, ha di fatto completato il reparto difensivo della Virtus Avellino che si ritroverà il prossimo 7 agosto alle 18 a San Michele di Serino per iniziare la preparazione atletica in vista di settembre.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy