L’angolo del mercato- Asse Bari-Carpi, Granoche riparte dalla Lega Pro

L’angolo del mercato- Asse Bari-Carpi, Granoche riparte dalla Lega Pro

Il Ds Sogliano è alla stretta finale per due acquisti

È il Bari la società più attiva in questo giovedì di calciomercato. Il diesse Sogliano è infatti alla stretta finale con il Torino per gli acquisti dei mediani Gazzi (per lui si tratterebbe di un ritorno) e Vives. Sistemato il centrocampo, si pensa a regalare rinforzi a Stellone anche negli altri reparti, in particolare in attacco: bloccato Piu (Empoli), si prova a chiudere anche per Francesco Fedato (Samp, era a Livorno). Per quest’ultimo è però fortissima la concorrenza del Carpi, da diverso tempo vigile sul giocatore. Con Fedato da Castori, a Bari potrebbe finire, proprio da Carpi, Raphael Martinho. Magari con uno scambio con Pippo Porcari, pronto a tornare per l’ennesima volta in Emilia. È dunque asse biancorosso tra Carpi e Bari. Entra nel vivo anche il mercato degli esterni: il Pisa è vicinissimo a Longhi, terzino appena svincolatosi dal Sassuolo. Il Latina valuta Ceccarelli (Bologna, era a Salerno), mentre Cristian Del Grosso, ex Bari, è finito nel radar della Spal. Tra gli ex Avellino Francesco Pisano, che in giornata ha risolto il contratto con il Bolton, potrebbe accasarsi alla Ternana. A proposito di svincolati, si è accasato a Frosinone il difensore francese Guillaume Gigliotti (era a Foggia). Per l’attacco dei ciociari, se dovesse partire Ciofani (su di lui il Pisa e il solito Bari), in pole c’è Cocco, reduce da una stagione non proprio positiva in quel di Pescara ma protagonista con Pasquale Marino a Vicenza. Lo stesso Vicenza ha chiesto al Sassuolo il placet per la conferma di Alessio Vita: ok vicino. Chiusura dedicata al miglior bomber straniero nella storia della Serie B: El Diablo Granoche, svincolatosi dal Modena, ripartirà dalla Lega Pro e dal Venezia di Pippo Inzaghi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy