L’angolo del mercato: botto Spezia, il Palermo guarda a Crotone

L’angolo del mercato: botto Spezia, il Palermo guarda a Crotone

Calciomercato – Weekend col botto. Dopo una lunga trattativa, lo Spezia ha trovato l’accordo con il Genoa per l’attaccante Raffaele Palladino.

Weekend col botto. Dopo una lunga trattativa, lo Spezia ha trovato l’accordo con il Genoa per l’attaccante Raffaele Palladino. La punta esterna scuola Juventus firmerà per sei mesi (con opzione di rinnovo) e si metterà a disposizione di Gallo sin da lunedì prossimo per provare a raggiungere l’obiettivo playoff. Un obiettivo che spingerà il patron Volpi ad uno sforzo ulteriore: è pronta infatti un’offerta da cinquecento mila euro alla Spal per il centrocampista Mora, mentre non è ancora stata abbandonata la suggestiva pista Diamanti per la trequarti.

Se lo Spezia è scatenato, il Parma non è certamente da meno. Dopo i colpi Da Cruz, Vacca e Gazzola, i ducali sono pronti a rinforzare anche la fascia sinistra (si cerca un’alternativa a Mazzotta, che resterà a Pescara) e il centrocampo. Dall’Inghilterra è stato proposto l’islandese Bjarnason (Aston Villa), ma la prima scelta del ds Faggiano è ad oggi Fossati (Verona). In uscita, invece, Scaglia si è accasato ufficialmente al Foggia, che sonda nel frattempo Kragl (Frosinone) e valuta le offerte per Chiricò. Su di lui è forte l’Entella: i liguri spingono per trovare l’accordo con i satanelli per il talentuoso esterno offensivo, ma al momento c’è ancora una notevole distanza tra le parti.

Cerca rinforzi in mediana il Frosinone: per un Chibsah (Benevento) che si allontana, c’è un Kone (Cesena) che si avvicina. In alternativa, intanto, si registra un sondaggio anche per Rigoni (Chievo, c’è anche l’Empoli).

Prove di scambio tra Carpi e Pro Vercelli. I piemontesi hanno proposto agli emiliani l’attaccante Polidori in cambio di Nzola. A proposito di attaccanti, l’Ascoli ha chiuso per Monachello (Atalanta, era al Palermo).

È alla ricerca di gol anche il Venezia di Inzaghi, voglioso di rinforzarsi in avanti dopo la partenza di Moreo in direzione Palermo. In pole position c’è Vido (Atalanta), sul quale pero c’è da battere la concorrenza di Cittadella e Cesena. Chiusura dedicata al Palermo. La società rosanero è pronta a regalare l’esterno tanto richiesto a Tedino e nelle ultime ore sembrerebbe essersi riscaldata la pista che porta a Tonev (Crotone).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy