L’angolo del mercato – Duello Bari-Novara, gran colpo del Cesena

L’angolo del mercato – Duello Bari-Novara, gran colpo del Cesena

Al Benevento il testa a testa con la Salernitana per un difensore della Fiorentina

Continua l’acceso duello tra Bari e Novara. Dopo la sfida nei playoff dello scorso giugno, le due società cominciano a battagliare anche sul mercato. Da ambo le parti è forte infatti l’interesse per il centrocampista ex Cagliari ed ora in forza al Chievo Antonio Cinelli. Con Galabinov (Novara) desideroso di cambiare aria e Maniero (Bari) richiesto dal Foggia (pronto per lui un biennale da 300.000 euro annui), piemontesi e galletti sono pronti a contendersi anche la punta Gaetano Monachello. L’Atalanta ha già dato il placet per la sua partenza in prestito. Spetta ora al giocatore scegliere la piazza giusta per la sua definitiva consacrazione. Restando in tema di duelli di mercato è il Benevento ad aver fatto lo sgarbo ai cugini della Salernitana. In attesa del derby di Tim Cup del prossimo 7 agosto, i sanniti hanno strappato ai granata il difensore Bagadur (Fiorentina, l’anno scorso proprio a Salerno). Mentre Bagadur non tornerà a Salerno, è possibile invece che il centrocampista del Rennes Sanjin Prcic (ex Torino) possa tornare al Perugia, squadra nella quale ha militato negli ultimi sei mesi (13 presenze e 3 gol per lui con la maglia del Grifone). In Umbria potrebbe finire anche il terzino sinistro Antonio Mazzotta (Pescara, era a Cesena). Prosegue l’alleanza tra Sampdoria e Latina. Dopo Rocca e Rolando arrivano nel Lazio anche il difensore Atila Varga e il centrocampista Alessandro De Vitis. È alla ricerca di un bomber il Carpi di Fabrizio Castori: il prescelto è Raicevic (Vicenza), che potrebbe arrivare via Napoli. Il colpo di giornata lo piazza il Cesena. È in dirittura d’arrivo infatti la trattativa che porterà il trequartista Karim Laribi dal Sassuolo al Cesena. Arriverà in prestito con obbligo di riscatto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy