L’angolo del mercato: Parma incontenibile, scambio tra Carpi e Perugia

L’angolo del mercato: Parma incontenibile, scambio tra Carpi e Perugia

Comincia a fare sul serio anche il Venezia. Il diesse Perinetti non molla Gilardino

È un Parma incontenibile e incontentabile quello che si sta rendendo protagonista sul mercato. La società emiliana ha definito infatti anche l’arrivo del difensore Riccardo Gagliolo dal Carpi, che ha firmato un contratto triennale. Il classe ’92 si trasferisce in gialloblu con la formula del prestito con obbligo di riscatto fissato a 1,2 milioni. Un altro investimento oneroso per il Parma, di certo non l’ultimo. D’Aversa ha chiesto infatti al ds Faggiano un bomber per completare il reparto offensivo. Contrariamente alle smentite di circostanza la società ducale è pronta a fare un’ultima offerta per l’attaccante dell’Entella Ciccio Caputo. La prossima settimana sarà quella decisiva, in un senso o nell’altro.

Comincia a fare sul serio anche il Venezia. Il diesse Perinetti non molla Gilardino e lavora per accontentare Inzaghi. A centrocampo potrebbe arrivare Suciu (Pordenone), mentre in alternativa si valuta il profilo di Signori (svincolato, ex Vicenza). È in vista uno scambio tra Carpi e Perugia. Gli umbri hanno infatti offerto Mustacchio e soldi per arrivare all’esperto centrocampista Bianco.

Sempre il Carpi fa concorrenza al Brescia per il difensore centrale Del Fabro (Juventus, era al Pisa) e valuta la cessione di Fedele al Bari. Il Novara è vicino al colpo Maniero (Bari), con la punta che sembra aver sciolto le riserve e preferisce la soluzione piemontese rispetto a un possibile approdo alla Salernitana. I granata sono pronti a rifarsi con Bocalon (Alessandria) e con il ritorno dell’esterno Gatto (Atalanta, era ad Ascoli). Il Cesena è ad un passo dal portiere Fulignati (Palermo), mentre lo Spezia ha ufficializzato l’arrivo di Capelli (contratto biennale).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy