L’angolo del mercato – Un ex Lazio per il Bari. Zito lascia Salerno?

L’angolo del mercato – Un ex Lazio per il Bari. Zito lascia Salerno?

Porte girevoli in attacco per il Bari di Fabio Grosso. La società pugliese, in attesa dell’esordio di questa sera contro il Cesena, ha trovato in giornata l’accordo con l’attaccante ex Lazio

Porte girevoli in attacco per il Bari di Fabio Grosso. La società pugliese, in attesa dell’esordio di questa sera contro il Cesena, ha trovato in giornata l’accordo con l’attaccante ceco classe ’89 Libor Kozak. La punta ex Lazio, appena svincolatasi dall’Aston Villa, ha raggiunto l’intesa con i galletti sulla base di un contratto annuale. Il Bari dunque molla Cacia (Ascoli) e attende ora di piazzare Raicevic. Il montenegrino, che pareva destinato ad approdare alla Salernitana, è finito sul taccuino della Pro Vercelli, intenzionata a trovare il giusto sostituto dell’ormai separato in casa Rolando Bianchi. A proposito di attaccanti, ne è alla ricerca anche il Palermo. Tolto dal mercato Embalo, che sembrava vicino al ritorno al Brescia, i riflettori sono puntati ora su Monachello (Atalanta). L’attaccante classe ’94 è il preferito di Tedino, con Di Carmine (Perugia) come alternativa. Galvanizzati dal successo sull’Entella per 5-1, i dirigenti del Perugia hanno deciso di fare uno sforzo e di regalare a mister Giunti l’estro di Filippo Falco (Bologna). Il trequartista ex Benevento arriva in Umbria con la formula del prestito con obbligo di riscatto in caso di promozione in Serie A. Intanto, l’ex Carrarese Timothy Nocchi sarà il nuovo vice-Rosati per la porta. È vicina a piazzare un colpo anche la stessa Virtus Entella. Mirko Eramo, centrocampista del Benevento, potrebbe infatti presto giungere alla corte di Castorina.

L’Empoli intanto pressa il Torino per il mediano Gustafson e non smette di credere nel sogno Antenucci (Spal). Continua il restyling in casa Brescia. Cellino ha bruciato la concorrenza del Pescara per il terzino Cancellotti (Juve Stabia) e tratta con la Salernitana per l’esterno Zito. Il Novara potrebbe perdere il terzino destro Dickmann, appetito dalla Spal, e si cautela dunque con Balzano. L’ex Pescara è in attesa di risolvere il contratto che lo lega al Cagliari. Dopo di che firmerà un biennale con i piemontesi. Il Venezia di Inzaghi stringe per lo svincolato Signori (ex Vicenza) e sonda il terreno con l’Ascoli per Giorgi. Il Cesena, salutato Ligi (Carpi), è pronto a rifarsi il look in difesa. È vicino Rigione (Chievo), mentre non si mollano le piste Antei (Sassuolo) e Scalera (Bari).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy