Serie B – L’angolo del mercato: Spezia, colpo ad effetto. Offensiva Benevento

Serie B – L’angolo del mercato: Spezia, colpo ad effetto. Offensiva Benevento

L’appuntamento con la nostra consueta rubrica sui movimenti di mercato di Serie B.

di Domenico Abbondandolo, @domenicoabb

il colpo di giornata lo piazza lo Spezia dall’Islanda. Il club ligure ha infatti definito con lo Breidablik Kopavogur la trattativa per portare in bianconero l’attaccante Sveinn Aron Gudjohnsen, figlio dell’ex centravanti del Barcellona Eidur. Il figlio d’arte è uno dei più talentuosi calciatori nordeuropei e potrebbe formare un’interessante coppia con Vandeputte (Viterbese), per il quale lo Spezia è pronto a muovere passi concreti. Sempre per l’attacco il ds Angelozzi monitora la situazione Moncini (Spal, ex Cesena).

La telenovela Radunovic è vicina alla conclusione. Dopo aver rifiutato il ritorno alla Salernitana, il portiere serbo ha trovato l’accordo per il passaggio in prestito alla Cremonese. In grigiorosso troverà anche il difensore Del Fabro (Juventus, era al Novara) e il centrocampista Brlek (Genoa). Continuano le grandi manovre in casa Ascoli. Vivarini accoglie ufficialmente il centrale Brosco (Verona) e si avvicina a Citro (Frosinone).

Il Brescia è in pressing su Rossettini (Genoa) e non molla la pista Addae (Ascoli) per il centrocampo. La Salernitana intanto chiude per Perticone (Cesena) e continua ad aspettare l’ok dell’Atalanta per l’esterno Fazzi (era al Cesena). Si prepara ad accogliere un nuovo centrocampista il Benevento di Bucchi. Dal Sassuolo, nella trattativa per portare Brignola in neroverde, potrebbe arrivare Bandinelli (era al Perugia). Il club del presidente Vigorito è alla stretta finale anche per Asencio (Genoa, era all’Avellino): il centravanti spagnolo arriverà nel Sannio in prestito con diritto di riscatto e controriscatto a favore del Grifone.

Il sogno del Padova si chiama Marilungo (Spezia), mentre il Pescara è ai dettagli per Scognamiglio (Cesena) e Max Gatto (Pro Vercelli). Il centrocampista Varone passa dalla Ternana al Cosenza. Il club calabrese ha chiuso anche per Anastasio (Parma) e Palmiero (per lui si tratta di un ritorno). Il Cittadella è ad un passo da Ngombo (Bari) e ha ufficializzato l’arrivo di Finotto (Spal, era alla Ternana)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy