Si fa sul serio. In palio c’è la Sampdoria: ecco il probabile 11 titolare

Si fa sul serio. In palio c’è la Sampdoria: ecco il probabile 11 titolare

Ci siamo quasi. Alle 9:30, domani, rifinitura a porte chiuse nel ritiro di Sturno. Poi lista dei convocati e partenza per il Veneto. Domenica, a partire dalle ore 20, si aprirà il sipario sulla nuova stagione agonistica con il primo impegno ufficiale di Coppa Italia contro il Bassano

Ci siamo quasi. Alle 9:30, domani,  rifinitura a porte chiuse nel ritiro di Sturno. Poi lista dei convocati e partenza per il Veneto. Domenica, a partire dalle ore 20, si aprirà il sipario sulla nuova stagione agonistica con il primo impegno ufficiale di Coppa Italia contro il Bassano che ha battuto al primo turno, sempre in casa, l’Andria ai calci di rigore (1-1 dopo i tempi supplementari). Toscano deve fare già i conti con l’emergenza. Out, e quindi non convocabili per acciacchi vari dovrà Jidayi, Paghera e Gavazzi. Mancherà anche Migliorini che dopo l’intervento al crociato della passata stagione agonistica si è aggregato da poco con la squadra e prosegue il suo programma di recupero. Anche Donkor e Belloni sono a rischio: si sono allenati questa settimana a spezzoni ma potrebbero essere convocati. Come giocherà l’Avellino? Quale sarà l’undici titolare? Per ora resta il mistero. Anche perchè è la prima uscita ufficiale. Quindi proviamo ad abbozzare l’undici base con il 3-4-3 come modulo.

Radunovic è favorito su Frattali tra i pali. In difesa, Gonzalez centrale, Biraschi e l’ex Inter Perrotta esterni. Sulla mediana,  Tassi e Omeonga centrali, Asmah a destra e Visconti a sinistra. In attacco Verde e Bidauoi esterni con Mokulu leggermente favorito su Castaldo al centro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy