Un problema tra i pali per i biancoverdi ma l’Avellino ha le idee chiare

Un problema tra i pali per i biancoverdi ma l’Avellino ha le idee chiare

I vertici biancoverdi stanno lavorando per portare in irpinia un giocatore under per difendere la porta dei lupi nella prossima stagione

Ogni reparto ha i suoi grattacapi ma l’Avellino sta incontrando diverse difficoltà per assicurare al ruolo più difficile degli interpreti di buon livello. Si tratta del ruolo di portiere dove oltre alla conferma di Frattali restano al momento due caselle vuote viste le partenze sicure di Offredi e Bianco. I vertici biancoverdi al momento hanno una sola certezza che riguarda l’età del portiere che farà da secondo a Pierluigi Frattali: dovrà essere un Under per non occupare posti over che potrebbero essere sfruttati in chiusura di mercato con pedine importanti per altri ruoli. Il nome su cui l’Avellino punta è  quello di Ionut Radu giocatore di proprietà dell’Inter alla quale è stato richiesto un prestito per questa stagione. L’accordo c’è ma la valutazione finale spetta a Roberto Mancini. L’inter che sembra voler riconfermare tra i pali Samir Handanovic dovrà valutare se portare da questa stagione in prima squadra, magari come terzo elemento, il giovane della cantera nerazzurra. La decisione potrebbe arrivare anche a metà luglio quando l’Avellino avrà iniziato già la preparazione ma i vertici biancoverdi sembrano essere fiduciosi sul possibile affare e da Milano nelle ultime ore arrivano segnali positivi.

Naturalmente la società è pronta a tutelarsi e ha sondato il terreno con altri club che vorrebbero mettere in mostra i propri gioielli. E’ il caso del Torino che sarebbe pronto a inviare in terra irpina il classe 1997 Andrea Zaccagno. Il giocatore della primavera del Torino non è l’unico portiere presente nella lista dei vertici biancoverdi:  per Lorenzo Crisanto della Roma e Lorenzo Montipò del Siena sono già stati fatti dei sondaggi e la possibilità di vederli in maglia biancoverde è fattibile. Questi sono i nomi e le preferenze del club di Piazza Libertà che ora deve solo attendere gli sviluppi di quanto pianificato nelle settimane scorse.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy