D’Aversa avvicina Evacuo ai lupi: “Va via solo se degnamente sostituito”

D’Aversa avvicina Evacuo ai lupi: “Va via solo se degnamente sostituito”

Il tecnico del Parma analizza le voci che danno Evacuo partente. “Per me è un giocatore importante. Ma se un tesserato chiede di andare via è una sua scelta”

Commenta per primo!

Le parole di D’Aversa suonano come un addio. Il tecnico del Parma non lo dice chiaramente ma lo lascia intendere tra le righe. E su Evacuo, chiosa così in sala stampa. “Gli ho fatto i complimenti non per il gol ma per come ha stretto i denti nonostante avesse chiesto il cambio. Lo considero un giocatore importante. E a  prescindere da come vada, penso e penserò, fin quando sarà un mio giocatore, sempre a farlo rendere al massimo”. Avellino chiama, Evacuo è pronto a tornare di nuovo biancoverde. “La mia volontà è quella di tenerlo. Ma se un giocatore chiede di andare via, è una sua scelta. Ci penserà la società. Io, sinceramente, devo pensare a farlo rendere in campo e fin quando è qui, ripeto, sarò contento. Naturale che se poi dovrò essere ceduto, aspetteremo prima e valuteremo un degno sostituto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy