La storia si ripete: i tifosi del Pescara invadono la pagina Facebook dell’Islanda

La storia si ripete: i tifosi del Pescara invadono la pagina Facebook dell’Islanda

Tutto iniziò per la convocazione di Bjarnason quando vestiva la maglia del Pescara

Era già successo quando Birkir Bjarnason dovette abbandonare il Pescara per giocare le qualificazioni con la maglia della nazionale islandese. I tifosi del Pescara si scatenarono e sulla pagina Facebook dell’Islanda nacque una vera invasione, in dialetto pescarese, che rivendicava lo smacco fatto ai Delfini nel convocare il centrocampista islandese. Da allora nacque una sorta di guerra goliardica a distanza che sembra essersi riaccesa ieri sera quando l’Islanda ha compiuto l’impresa battendo l’Inghilterra e approndando ai quarti di Euro 2016. Ilarità e goliardia si moltiplicano ogni ora: “Ma quanti wrustel avete mangiato per correre cosi?” e ancora “vincete e cacciate le islandesi bone”, “Se fate la sfilata tutta la popolazione islandese entra in una foto”. Centinaia e centinaia i messaggi con un tam tam che si amplifica sempre di più e con tanti italiani che tifano Islanda e sperano in una sfida in semifinale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy