“Nonno sta morendo”: i Red Devils esaudiscono il suo desiderio

“Nonno sta morendo”: i Red Devils esaudiscono il suo desiderio

L’appello raccolto da quattro giocatori del Manchester United

Aveva espresso un desiderio: “Incontrare i giocatori del Manchester United prima della sua morte”. Era questo il desiderio di Paddy Lawler, tifoso 73enne del Manchester United gravemente malato e vicino alla morte. Sua nipote Kayleigh, 27 anni ha allora fatto di tutto per far arrivare questo appello ai Reds e poter far avverare l’ultima richiesta di suo nonno. Cosi Marcus Rashford, Jesse Lingard, Ashley Young e Timothy Fosu-Mensahqualche ora prima che l’uomo lasciasse i suoi cari si sono presentati a casa Lawler facendo si che il sogno si avverasse.

Su Facebook il commovente messaggio di Kayleigh Lawler Carson che ha voluto ringraziare i calciatori e la società per aver accolto quella richiesta speciale: “Non ho parole per descrivere la nostra gratitudine per la vostra grande disponibilità – ha scritto la donna sul Sociel Network -. Tutti avete contribuito a far sentire mio nonno al settimo cielo”

salva

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy