Parlando di storia – Juary jr torna al Partenio: “Avellino, la nostra seconda famiglia. Grazie a tutti”

Parlando di storia – Juary jr torna al Partenio: “Avellino, la nostra seconda famiglia. Grazie a tutti”

Il passaggio ad Avellino, ospite della famiglia Nigro dello storico Malaga. Così Juary jr ringrazia Avellino, Sabatino e Diego. La replica del papà: “Siete grandi”

di Redazione Sport Avellino

“Avellino la nostra seconda famiglia. Grazie a tutti”. E la foto su Instagram di Clayton Juary fa il giro del web e dimostra come, chi ha fatto la storia, quando torna qui piange due volte. Juary jr ringrazia la città, ringrazia Diego e Sabatino Nigro del Ristorante Malaga. Certo. E’ lì che si sono scritte le pagine più importanti della storia del calcio avellinese. Lì, in quel ristorante che resta la leggenda (chissà se Graziani lo sa), a distanza di 30 anni, è un punto di ritrovo per quelle che sono state le stelle del calcio avellinese. E quella foto scattata da Clayton, domenica, fuori lo Stadio Partenio-Lombardi, la dice tutta. E’ amore. Amore vero. Per i figli, per i padri, per i nipoti. Aver vestito quella maglia è stato da sempre un vanto per tutti. Come per il figlio di Juary che con onore e il sorriso non dimentica le radici del proprio padre.

Ed è arrivata anche la replica di Juary. Che posta una foto con il “Grande” Sabatino Nigro. Questa è storia. Ma come fai a dimenticarla? Se vuoi farlo, si potrebbe chiedere a Graziani. Lui si che potrebbe dare lezioni

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy