Video – Turchia, retrocessione non digerita e i tifosi incendiano lo stadio

Video – Turchia, retrocessione non digerita e i tifosi incendiano lo stadio

Una protesta senza precedenti per la retrocessione della propria squadra

Una protesta senza precedenti per la retrocessione della propria squadra. Avviene in Turchia dove la squadra di Samet Aybaba lascia la Super Lig, la Serie A turca, tra l’incredibile protesta dei suoi tifosi. A tempo scaduto il gol del Basaksehir che ha definitivamente condannato la squadra dell’Eskisehirspor ha fatto esplodere una rabbia incontrollata che ha portato i tifosi ad appiccari vari focolai che hanno distrutto l’impianto. Ecco le immagini del canale Youtube 06000 Algerie

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy