75500 euro di multe in poco meno di un mese: piangono le casse dell’Us Avellino

75500 euro di multe in poco meno di un mese: piangono le casse dell’Us Avellino

Dal settore giovanile al caso Arini. In poco meno di un mese l’Us Avellino multata per responsabilità diretta. Quasi centomila euro andati in fumo

Commenta per primo!

Che stangate. Una dopo l’altra. L’Avellino si lecca le ferite. E lo fa, soprattutto, alla luce dei deferimenti e delle multe arrivate per la cattiva gestione del settore giovanile nelle passate stagioni. Da lì sono arrivate le “mazzate” più pesanti in termini di deferimenti e sanzioni.

Andiamo con ordine.

Caso settore giovanile

Avellino condannata a pagare un’ammenda di 10.000,00 euro e Walter Taccone condannato a 6 mesi di inibizione da incarichi ufficiali

Caso Mariano Arini

10.000 euro di ammenda a Walter Taccone più 30 giorni di inibizione

20.000 euro di ammenda all’Us Avellino

12.000 euro di ammenda ad Alberto Iacovacci (all’epoca vice presidente)

Caso Settore Giovanile

Senza di stamane:

10.000 euro di ammenda a Enzo De Vito più 4 mesi di inibizione

13.500 euro all’Us Avellino

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy