“Accontentate Novellino e non fate altre figuracce”

“Accontentate Novellino e non fate altre figuracce”

Un esterno mancino e perchè no un centrocampista centrale di quantità. Con due innesti l’Avellino può sorprendere tutti

Novellino l’ha detto chiaramente. Non c’è la necessità di fare disegnini o interpretare. Serve gente di esperienza. Serve gente seria. Magari con qualche anno in più invece delle solite scommessine a costo zero. All’Avellino serve un mancino esterno e un centrocampista buono, lì in mezzo al campo. Mancano tre giorni al termine del calciomercato. Chissà. Forse Taccone e Gubitosa riusciranno a passarsi la mano sulla coscienza e accontentare un uomo, Novellino, che è riuscito a far resuscitare una squadra demolita nella mente e nel fisico da Toscano. L’Avellino è nel gruppone delle candidate alla salvezza. E’ in piena corsa, con segnali evidenti di personalità, di grinta. E incredibile, di gioco. Aspetti che con Toscano non avevamo mai visto. Ecco perchè bisogna dar retta a Novellino adesso. Perchè nel calcio i miracoli si avverano. E un Avellino in serie utile da 4 turni non lo avevamo mai visto. Nelle ultime 4 partite l’Avellino ha collezionato 8 punti. Alla pari della Spal. Nessuno ha fatto meglio in serie B, negli ultimi 360 minuti. Ed è per questo che chiediamo al duo Taccone & Gubitosa di investire il tesoretto degli incassi dei due derby di fine anno, magari un accontino della cessione di Mokulu al Frosinone. Qualcosa potrebbe essere sborsata, magari per pagare qualche ingaggio più alto. Di gente di esperienza, con tanta B nelle gambe. Avellino ha bisogno di questo. Di gente come Moretti capaci di cambiarti la partita con una super giocata. Fatelo questo sforzo, dunque. Avellino ve ne sarà grata.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy