“Ardemagni? Il Varsavia ha offerto 700mila euro”

“Ardemagni? Il Varsavia ha offerto 700mila euro”

E’ l’indiscrezione rilanciata da Tuttosport. Il club polacco pronto ad offrire 700mila euro all’Avellino per il cartellino del calciatore

L’indiscrezione che turba ancora l’ambiente biancoverde arriva dal quotidiano torinese Tuttosport che rilancia l’indiscrezione di mercato secondo la quale, il Legia Varsavia, club polacco di massima serie, avrebbe fatto pervenire alla società biancoverde la somma di 700mila euro per il cartellino di Ardemagni. Il bomber dei lupi, 13 gol quest’anno e prestazioni di altissimo livello tecnico ed agonistico, nei giorni scorsi era entrato nell’occhio del ciclone per via delle dichiarazioni, poi ritrattate, del proprio agente. “Ardemagni ha molte offerte. Se non arriva il rinnovo del contratto in scadenza nel 2019 andrà via”. Così aveva tuonato a Prima Tivvù. Poi dopo il polverone la mezza smentita. “Ha molte offerte ma lui resterà ad Avellino”. Ora la richiesta del Legia. Ad essere sinceri, considerata l’ottima forma dell’attaccante e la sua forza anche caratteriale, sarà decisamente difficile trattenerlo ad Avellino nel caso in cui arriverà una offerta solida. E, se Tuttosport, ci ha visto giusto, sinceramente, per Taccone, sarà difficile dire no a 700mila euro per non lasciare andare Ardemagni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy