“Armando è un amico speciale, i suoi sacrifici lo hanno reso un campione ambito in Italia ed Europa”

“Armando è un amico speciale, i suoi sacrifici lo hanno reso un campione ambito in Italia ed Europa”

Alessandro Clemente, irpino purosangue, racconta la speciale amicizia che lo lega al difensore del Genoa con un recente passato all’Avellino

Alessandro Clemente, avellinese doc, è l’amico del cuore di Armando Izzo, calciatore del Genoa. I due, spesso, “paparazzano” sui social. Per Izzo, Alessandro Clemente, è l’amico Orso. Uno che appena può scappa a Genoa per stare in compagnia con il difensore genoano. Alessandro ci racconta di lui e di Armando in queste poche righe.

Com’è nata quest’amicizia con Armando Izzo?

“Io ad Armando l’ho conosciuto durante il periodo in cui giocava con l’Avellino. La nostra amicizia è nata puramente per caso e si è subito instaurato un rapporto speciale di fiducia e di stima reciproca.”

Cosa fai mentre lui si allena con la squadra?

“Io mi occupo di tutta la quotidianità di Armando e ormai vivo a Genoa quasi tutto l’anno.”

Parlaci del carattere di Armando fuori e dentro il campo?

“Armando è un ragazzo sensibile, generoso e da giovane del sud ama avere rapporti scherzosi e divertenti. Il suo passa tempo preferito è divertirsi con me, oltre che dedicarsi anima e corpo alla sua famiglia. Armando vive per il calcio ed in ogni allenamento e partita si applica e dà il massimo per raggiungere obbiettivi importanti e migliorarsi sempre di più, non a caso sta disputando un campionato strepitoso ed è uno dei difensori italiani con più qualità. Ad Armando non manca mai la grinta: in campo e nella vita nonostante le sofferenze che ha avuto da bambino.”

Con fatica e sudore Izzo ha saputo conquistarsi il Genoa e in un certo periodo anche la nazionale?

“Armando ha saputo conquistarsi il Genoa e la Nazionale passo dopo passo, superando ogni difficoltà anche quando inizialmente in rossoblù non giocava e ovviamente io lo confortavo e lo spronavo ad avere fiducia. Dopo essersi conquistato la maglia da titolare e aver espresso un buon gioco, Armando ha diversi estimatori sia in Italia e in Europa. Sarò pronto a seguirlo ovunque.”

La vostra amicizia è un esempio per tutte le persone e in particolare per gli appassionati di sport?

“Questo nostro rapporto è una bellissima testimonianza di come è la vita, di come la semplicità e l’amicizia siano valori importanti per affrontare qualsiasi avversario in campo e nella vita senza nessuna paura.”

Un augurio speciale che fai al tuo amico Armando?

“Il mio augurio che faccio ad Armando è di non mollare mai e di restare sempre cosi, grintoso, leale e di raggiungere tutti i traguardi che desidera.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy